Unconventional Bathroom

La distintività di Lea Ceramiche espressa attraverso 4 stili per la stanza da bagno

 

Diversi stili per raccontare la stanza da bagno.

 

Tra spessori e formati diversi, design e nuove tecnologie, i rivestimenti ceramici conferiscono allo spazio una nuova identità. Le tante collezioni presenti nel catalogo di Lea Ceramiche assumono diversi linguaggi, ora ispirandosi ai materiali presenti in natura, quali il marmo, il legno, la pietra o il cemento, ora proponendo cifre stilistiche proprie. Il risultato è un viaggio nella matericità e nella spazialità dell’architettura in cui ogni ambiente racconta uno stile ed una nuova visione dell’interior, tutta da esplorare. L’alta qualità dei prodotti di Lea Ceramiche è garantita anche dalla presenza della protezione antibatterica Protect, un’azione potente contro i batteri integrata in modo permanente nei prodotti in fase di lavorazione, che rende tutti gli ambienti per l’abitare, la stanza da bagno in particolare, luoghi sicuri, sani e protetti.

 

 

“Considero il bagno un luogo dinamico, flessibile e con grandi possibilità di personalizzazione. […] All’interno del mio bagno, il dinamismo si esprime attraverso un sistema che offre la possibilità di muovere accessori e lampade sopra una struttura metallica mentre piastrelle bicolori di carattere grafico rivestono la parete di fondo della stanza diventando un forte elemento di personalizzazione.”

Diego Grandi per Interni, Annual Bagno 2019.

DELIGHT NERO MARQUINA

La collezione Delight nell’intenso Nero Marquina ricopre pareti e pavimento coi moduli di 60×120 cm e 60×60 cm. La finitura lucida (Lux), interagendo con la luce, esalta le venature bianche donando profondità alla materia. La collezione si contraddistingue per una serie di decori geometrici, come il Mosaico 36 che riveste l’intera area della doccia.

Delight proposta precedentemente in versione Slimtech nei maxi formati e spessore sottile, viene presentata con spessore tradizionale di 10 e 11 mm proprio in occasione di Cersaie 2019.

 

SLIMTECH CONCRETO by Fabio Novembre

In questa stanza da bagno, l’organicità del cemento incontra la tecnologia del gres porcellanato laminato. Le imponenti lastre con formati extra di 120×120 cm e 120×260 cm, danno vita a superfici vivide dal carattere moderno. Lo spessore sottile di 6mm consente al materiale molteplici applicazioni, non solo come rivestimento di pareti e pavimenti ma anche per arredi, porte, top bagni e cucine, facciate ventilate e cappotti.

Disponibile in cinque colori, la collezione si contraddistingue per quattro varianti di superficie (nella foto sulla parete di destra Reef Dark) che richiamano l’azione dell’acqua nella sua interazione con la miscela cementizia. Concreto è stato inoltre protagonista nella mostra Famous Bathrooms, targata Cersaie 2019, un racconto ispirato alle stanze da bagno di personaggi famosi per esaltare la distintività dei prodotti ceramici di design.

 

BIO SELECT

Ricreando sulla materia ceramica le tracce ed il calore dei pavimenti in legno, la collezione conferisce alle superfici un imprinting naturale ed elegante. Dopo un’attenta ricerca, tonalità e disegni vengono riprodotti attraverso l’innovativa tecnica della stampa digitale. Ne derivano cromatismi e venature perfettamente calibrati; le doghe disponibili anche nel formato 30×180 cm conferiscono allo spazio una garbata linearità. La parete è arricchita del decoro Mosaico ABC nel colore Oak Vanilla, che consente combinazioni di posa dal tratto geometrico e dallo stile raffinato.

 

NEXTONE

Dalla combinazione di quattro pietre di differenti cave, le cui caratteristiche sono state fuse tra loro, il laboratorio di ricerca di Lea Ceramiche è giunto alla definizione di grafiche inedite che ricreano una pietra non esistente in natura, ma dall’effetto estetico naturale e molto equilibrato.

Un accento decorativo attraversa la collezione e si manifesta attraverso mosaici e tre textures dal segno contemporaneo: Line, Dot e Mark ricreano leggeri effetti materici che combinabili alle finiture naturale e lappata dei moduli di base, puntano a disegnare ambienti fluidi e coordinati (nella foto sulle pareti Mosaico Mix e Mosaico 144 nel colore Next Taupe). Una declinazione della collezione in termini di spessore (6 mm) e formati (120×120 cm; 120×260 cm), sarà presentata in occasione di Cersaie 2019 con la serie Slimtech insieme al decoro Graf dal grande impatto estetico.