Tranches De Vie

Tranches de Vie

Tranches de Vie

Tranches de Vie

Location

Belgio

Lea Ceramiche Collection

Slimtech Shade

Esplora la collezione
Project

Tranches de Vie

Tranches de vie _ Sofie Lachaert + Luc D’Hanis – Lea Ceramiche

Tranches de Vie è la prima personale di Sofie Lachaert e Luc D’Hanis (SLLD), in mostra presso il Museo Grand-Hornu Images in Belgio dal 27 aprile. SLLD sono una coppia di artisti belga,insieme da 20 anni, che realizzano poetici oggetti e teatrali installazioni al confine tra arte e design. La scenografica installazione all’interno dello spazio Magasin aux Foinsdel museo, ricostruisce una strada di quartiere: case popolari al cui interno ambienti domestici svelano situazioni, riflessioni poetiche sulla vita di ogni giorno. Ogni camera contestualizza un oggetto, costringendo il visitatore a guardare le cose con più profondità e attenzione.

All’interno del percorso, due ambienti sono in parte rivestiti dalle lastre ultra sottili Slimtech di Lea Ceramiche. Negli spazi dedicati all’ambiente cucina e bagno, il simbolismo delle piastrelle sottolinea ed esprime l’intimità dei luoghi. Nel primo, pattern raffiguranti frutta e verdura sono riprodotti con l’innovativa tecnica digitale e stampati sul gres laminato: le vivaci cromie esaltano il disegno ed evidenziano la valenza afrodisiaca delle forme.

Nel secondo ambiente, le lastre Slimtech riproducono microrganismi batterici. Considerati antigienici e sgradevoli, visti al microscopio si mostrano con forme particolarmente seducenti. Riprodotti sulla superficie ceramica diventano un elemento altamente decorativo ed evidenziano la linea sottile tra bellezza e sgradevolezza e tra impurità e superficie protetta, le lastre infatti sono trattate con tecnologia antibatterica a base di argento Microban.

La collaborazione con i due artisti ha reso possibile nuove sperimentazioni ed applicazioni di  Slimtech in ambiti non convenzionali. Come ha sottolineato Cesare Cabani, Direttore Generale Lea Ceramiche: – “L’incontro con SLLD ci ha permesso di sperimentare in campo artistico il progetto LEA LAB (l’utilizzo di Slimtech, la maxi lastra ceramica di soli 3mm di spessore, con il processo di personalizzazione della stampa digitale). La tecnologia di Lea Ceramiche al servizio della creatività dei due artisti Sofie Lachaert e Luc D’Hanis, ha portato ad un progetto di grande impatto; lastre ceramiche di 3m x 1m decorate con il soggetto “Bacteria” restituiscono all’ambiente bagno il realismo e il dinamismo di una coltura batterica che diventa decoro artistico all’interno di una superficie antibatterica. Le piastrelle dim 20×20 dell’ambiente cucina, sempre stampate su Slimtech, restituiscono i colori vivi, nei toni del rosso e dell’arancio, del pattern ispirato al cibo”.

Slimtech è la lastra in gres laminato ultrasottile e dai formati record di Lea Ceramiche. Resistente e durevole nonostante soli 3,5mm di spessore, è il prodotto che ha rivoluzionato negli ultimi anni il settore ceramico. Con le sue grandi dimensioni, fino ad un massimo di 3 m x 1 m, ha totalmente superato il concetto tradizionale di piastrella. LeaLab è un contenitore nato per dare spazio alla creatività. Un mix di tecnologie al servizio di professionisti ma non solo. Punto di partenza è Slimtech che diventa il supporto su cui imprimere qualsiasi immagine ad altissima risoluzione mantenendo invariati colori brillanti e sfumature grazie ad una nuova tecnica di stampa digitale. Con LeaLab il gres laminato Slimtech diventa materiale mutante in grado di rispondere ad esigenze progettuali inaspettate e sorprendenti.

Sofie Lachaert e Luc D’Hanis.

Vita e lavoro sono indissolubilmente intrecciati per i due creativi Sofie Lachaert e Luc D’Hanis (slld).
Per più di 20 anni, hanno realizzato insieme opere artistiche comprendenti oggetti, mobili ed installazioni site-specific, interrogandosi sul confine tra arte, artigianato e design.
Ogni progetto è collettivo, ogni opera una simbiosi tra la figura del designer e l’artista visivo. Una personale e sottile visione con cui contestualizzano oggetti di uso quotidiano, dando loro nuova vita e nuovi significati. Il loro lavoro è a volte concettuale, spesso fa chiaro riferimento all’arte visiva.
Ogni opera può essere interpretata a diversi livelli e guardata in modi diversi. Significato e funzione si alternano, provocano emozione e di ogni oggetto viene svelata una inaspettata bellezza. Le opere di SLLD suscitano momenti di riflessione, silenzio, stupore e portano poesia nella vita quotidiana.

www.lachaert.com