Lea Ceramiche @ Cersaie 2017 Officina del Pensare

Bologna, settembre 2017

 

Lea Ceramiche, brand di riferimento nel settore ceramico per visione creativa e dialogo con il mondo del design, ha presentato a Cersaie 2017 un ambizioso set di nuove collezioni che sintetizzano la capacità dell’azienda di interpretare le ultime tendenze nelle superfici. Lo spazio che ospitava le collezioni, anche quest’anno allestito a cura di Diego Grandi, si è presentato come un percorso nell’anima del brand, nel suo essere un laboratorio, Officina del Pensare”, in cui pensiero, visione e sapere si trasformano in atto creativo per dare forma alla materia più evoluta.

Dal grès laminato sottile ai prodotti realizzati in collaborazione con i più noti designer internazionali, le diverse aree hanno raccontato come know how, esperienza e tecnologia siano riusciti, negli anni, a trasformare un materiale  antico come la ceramica in un prodotto altamente performativo e al passo con gli stili ed i gusti dell’abitare. La tecnologia sempre più evoluta guidata dal saper fare e dalla capacità di rendersi interpreti di nuove tendenze, ha reso il gres porcellanato un prodotto duttile e versatile per eccellenza: dalla verosimiglianza con materiali esistenti in natura alla trasformazione in effetti materici reinventati, le novità di Lea Ceramiche esprimono la costante volontà di sperimentare nuovi codici estetici e sempre più ampie possibilità di applicazione.

 

Take Care Slimtech  

Composto da due superfici in apparenza eterogenee, Take Care è il risultato di un armonioso dialogo. In Take, si legge l’effetto spatolato e continuo a metà tra la resina e il cemento, arricchito dall’inclusione di materiali a diversa riflessione. La finitura è morbida, quasi vellutata e in base all’incidenza della luce, può risultare con un effetto cangiante. Care ha un’identità più ibrida, ricorda un tessuto grezzo rielaborato con un effetto più materico. È il risultato di una tecnica di lavorazione innovativa con materie compenetranti che generano effetti lucidi, cangianti e a rilievo.

Take Care ha formati importanti e sottili che nella combinazione delle due finiture restituiscono alle superfici un’estetica semplice, un accento leggero ma non intrusivo su pareti e pavimenti. Sei i colori disponibili declinati in tonalità polverose e neutre, cromie calde e fredde che permettono una perfetta fusione visiva tra le due textures.

Confermando la propria vocazione al design, Lea Ceramiche integra inoltre nella collezione la decorazione Pad, firmata dal designer francese Patrick Norguet; i disegni Tamis e Oakland sono due pattern astratti dai tratti irregolari ed imprecisi, realizzati anch’essi su lastre ultrasottili di 3m x 1m.

La collezione è realizzata con lastre Slimtech di 5,5mm di spessore, le innovative grandi lastre sottili che combinano prestazioni straordinarie di leggerezza, resistenza (grazie all’esclusivo rinforzo in fibra di vetro) e sostenibilità, con una produzione a ridotto impatto ambientale nell’utilizzo di materie prime e nelle emissioni.

 

Nextone

È una collezione con spessore tradizionale che riproduce un effetto pietra ingegnerizzato.

Combinando 4 pietre di differenti cave, le cui caratteristiche sono state fuse tra loro, si è giunti alla definizione di grafiche inedite che ricreano una pietra non esistente in natura, ma dall’effetto estetico naturale e molto equilibrato.

Un orientamento decorativo attraversa la collezione e si manifesta attraverso 3 textures dal segno contemporaneo: Line, Dot e Mark ricreano leggeri effetti materici che combinabili alle finiture naturale e lappata dei moduli di base, puntano a disegnare ambienti fluidi e coordinati.

 

Waterfall Slimtech

Waterfall ricrea sulla superficie gli effetti cangianti tipici delle pietre rocciose sedimentarie, irregolarità e variazioni di colori che segnano il trascorrere del tempo ancora più amplificate sulle grandi lastre di 5,5mm di spessore. La collezione, già presente nel catalogo Lea con lo spessore tradizionale di 10,5mm e 20mm e con un ampio corredo di decori e formati speciali, con Slimtech amplia ulteriormente la propria gamma di prodotto. Per realizzare grandi architetture o per ridefinire lo spazio della casa, i grandi formati di Waterfall restituiscono un effetto materico naturale e garantiscono le performance tecniche ineguagliabili del grès porcellanato laminato di Lea Ceramiche.

 

 

Lea Ceramiche @ Cersaie 2017

Bologna, Quartiere Fieristico

Hall 14, Stand D7 /E8