U.S. Green Building Council

LEEDLea Ceramiche, tramite la holding Panariagroup Industrie Ceramiche S.p.A., è membro dell’ U.S. Green Building Council, organizzazione degli Stati Uniti che promuove la realizzazione di edifici ed opere nel rispetto dell’ambiente, della salute e del benessere delle persone che ci vivono e lavorano. L’U.S. GBC ha elaborato uno standard chiamato LEED (Leadership in Energy and Environmental Design): è un sistema di parametri per l’edilizia sostenibile, che indica l’efficienza ambientale ed energetica di un edificio.
Si tratta di un sistema di rating per lo sviluppo di edifici verdi. Il LEED attribuisce dei crediti per ciascuno dei requisiti di sostenibilità. Dalla somma dei crediti deriva il livello di certificazione ottenuto per l’edificio. I prodotti Lea Ceramiche contribuiscono ad aumentare il punteggio LEED in diverse categorie.

 

Credito SS 7.1 – Effetto Isola di Calore / non per i tetti (LEED NC, CI, CS, SCHOOLS): 1 punto LEED is granted for the use of hardscape materials with SRI ≥ 29.
La gran parte dei prodotti Lea Ceramiche non contribuisce ad aumentare la temperatura delle zone urbane rispetto a quelle rurali (No Effetto Isola di Calore), in quanto possiedono Indice di Riflettanza Solare SRI ≥ 29.
Credito EA 1 – Ottimizzazione delle Prestazioni Energetiche (LEED NC, CI, CS, SCHOOLS):
La conducibilità termica del gres porcellanato Lea Ceramiche è di 1,3 Watt/m°K (1,1 Kcal/m h °C).
Per questo è particolarmente indicato per sistemi di riscaldamento a pavimento e pareti ventilate. La conducibilità termica del rivestimento in monocottura Lea Ceramiche è di 0,7 Watt/m °K (0,6 Kcal/m h °C).
Credito MR 2 – Gestione degli Scarti di Costruzione (LEED NC, CI, CS, SCHOOLS): 2 punti LEED sono riconosciuti se in cantiere viene riciclato almeno il 75% in peso delle materie prime – materiali ed imballaggi.
Le piastrelle Lea Ceramiche e i loro imballaggi (scatole di cartone, termoretraibili e reggette in plastica, pallet di legno) sono riciclabili al 100%. Inoltre la gestione in cantiere è molto agevole perché le quantità di scarti da riciclare sono minime (il peso degli imballaggi è solo il 2-3% rispetto al peso totale del materiale).
Credito MR 4 – Contenuto di Materiale Riciclato Recycled Content (LEED NC, CI, CS, SCHOOLS): 2 punti LEED sono assegnati se “% scarto post-consumer waste + ½ % scarto pre-consumer ≥ 20% rispetto al totale delle materie prime, valore basato sui costi”.
Il contenuto di materiale riciclato “pre-consumo” delle principali serie Lea Ceramiche è del 40%, come certificato da ente esterno qualificato. Il certificato è disponibile sul sito www.ceramichelea.it.
Credito MR 5 – Utilizzo di Materiali Locali (LEED NC, CS, SCHOOLS): 2 punti LEED sono assegnati se l’uso di materiali locali incide per almeno il 20% sul totale del costo delle materie prime).
• Questi Crediti LEED si applicano agli edifici costruiti entro 500 miglia (804,5 km) dagli stabilimenti produttivi Lea Ceramiche (Finale Emilia MO, Italy; Toano – RE, Italy; Fiorano Modenese – MO, Italy; Aveiro, Portugal; Lawrenceburg – Kentucky, USA).
• Il contributo % in valore delle piastrelle Lea Ceramiche al singolo progetto LEED si calcola sulla base della posizione geografica del cantiere.
Credito MR 5 – Utilizzo di Materiali Locali (solo LEED CI):
• 1 punto LEED: utilizzare almeno il 20% del valore totale di materiali e prodotti fabbricati localmente entro un raggio di 500 miglia (804,5 km) dagli stabilimenti produttivi di Lea Ceramiche (Finale Emilia – MO, Italy; Toano – RE, Italy; Fiorano Modenese – MO, Italy; Aveiro, Portugal; Lawrenceburg – Kentucky, USA).
• 2 punti LEED: deve essere soddisfatto il punto sopra, inoltre utilizzare almeno il 10% del valore totale di materie prime e prodotti, estratti, raccolti, recuperati o fabbricati entro le 500 miglia (804,5 km) dalla sede dell’edificio LEED.
Credito IEQ 4.1 – Contenuto di VOC, Adesivi e Sigillanti (LEED NC, CI, CS, SCHOOLS): 1 punto LEED è raggiunto se tutti gli adesivi e sigillanti usati per interni sono conformi al Regolamento SCAQMD #1168 (il limite di VOC degli additivi per ceramica non deve superare i 65 g/l senza acqua).
Credito IEQ 4.3 – Contenuto di VOC, Pavimentazioni (LEED NC, CI, CS, SCHOOLS): 1 punto LEED viene assegnato se tutta la pavimentazione è conforme ai requisiti previsti in questo Credito.
Le piastrelle Lea Ceramiche permettono di ottenere 1 punto LEED perchè non contengono Sostanze Organiche Volatili VOC (cfr. Regolamenti LEED 2009 NC, CI, CS, SCHOOLS).
Credito IEQ 4.6 – Contenuto di VOC, Pareti e Controsoffitti (solo LEED SCHOOLS): 1 punto LEED.
Le piastrelle Lea Ceramiche permettono di ottenere 1 punto LEED perchè non contengono Sostanze Organiche Volatili VOC (cfr. Addenda of LEED Reference Guide for Green Building Design and Construction, 2009 Edition).
Credito ID 1 – Innovation in Design: 1-5 punti LEED per NC, CI e CS, 1-4 punti LEED per SCHOOLS.
• “Innovation in Design” : le più importanti serie Lea Ceramiche possiedono il prestigioso marchio ecologico ECOLABEL (reg.CE 66/2010), basato sull’Analisi del Ciclo di Vita del prodotto (LCA) e rilasciato dall’UE solo ai materiali con il più basso impatto ambientale.
• “Innovation in Design”: nella gamma prodotti Lea Ceramiche sono disponibili serie caratterizzate da superficie antibatterica, con riduzione dei batteri fino al 99,9% (metodo ISO 22196).
• “Prestazione esemplare” Credito MR 2 – GESTIONE DEGLI SCARTI DI COSTRUZIONE: 1 punto LEED è riconosciuto se in cantiere viene riciclato almeno il 95% in peso delle materie prime – materiali ed imballaggi: le piastrelle Lea Ceramiche e i loro imballaggi (scatole di cartone, termoretraibili e reggette in plastica, pallet di legno) sono riciclabili al 100%.
• “Prestazione esemplare” Credito IEQ 4.6 – Contenuto di VOC, Pareti e Controsoffitti (specifico per LEED SCHOOLS): 1 punto LEED è ottenuto per edifici LEED NC, CI, CS. Le piastrelle LEA Ceramiche permettono di ottenere 1 punto LEED perchè non contengono Sostanze Organiche Volatili VOC (cfr. Addenda of LEED Reference Guide for Green Building Design and Construction, 2009 Edition).
Credito RP 1- Priorità Regionali (LEED NC, CI, CS, SCHOOLS): 1-4 punti LEED.
L’edificio può guadagnare da 1 a 4 punti LEED tra i 6 crediti prioritari di rilevante importanza locale individuati nelle diverse regioni dagli USGBC regionali e chapters. Un database con i Crediti Prioritari nelle diverse Regioni e la loro applicabilità è disponibile sul sito www.usgbc.org.
LEED per Edifici Esistenti (EBOM) – Operazioni di Manutenzione.
Le procedure di pulizia e manutenzione delle superfici piastrellate riportate nel catalogo generale Lea Ceramiche permettono di raggiungere i seguenti LEED Credits:
• Credito SS 7.1 – RIDUZIONE DELL’EFFETTO ISOLA DI CALORE (no tetti): 1 punto LEED viene assegnato se è operative un piano di manutenzione che assicuri che le superfici sono pulite almeno ogni 2 anni per mantenere una buona riflettanza.
• IEQ 3.1 – PULIZIE SOSTENIBILI, PROGRAMMA PULIZIE AD ALTE PRESTAZIONI: 1 punto LEED.
• IEQ 3.3 – PULIZIE SOSTENIBILI, ACQUISTO DI DETERGENTI E MATERIALI SOSTENIBILI: 1 punto LEED.
MR 3 – Acquisti Sostenibili, Modifiche e Ristrutturazioni degli Edifici: 1 punto LEED viene ottenuto se i materiali acquistati contengono almeno il 10% di scarti post-consumo e/o il 20 % di scarti pre-consumo.
Il contenuto di materiale riciclato “pre-consumo” delle principali serie LEA CERAMICHE è del 40%, come certificato da ente esterno qualificato.
Il certificato è disponibile sul sito www.leaceramiche.it.
NC = LEED 2009 nuove costruzioni, CI = LEED 2009 interni commerciali, CS = LEED 2009 strutture e involucro di edifici, SCHOOLS = LEED 2009 scuole, EBOM = LEED 2009 edifici esistenti e manutenzioni