Creativity in Performance @ Fuorisalone 2017

Grande successo per Creativity in Performance di Lea @ Fuorisalone 2017

Si è conclusa per Lea Ceramiche una settimana intensa, ricca di eventi e che, attraverso linguaggi differenti, è stata specchio dei valori del brand rappresentati dal progetto Creativity in Performance.

Attraverso un percorso di approfondimento, Creativity in Performance più che un titolo, è stato l’espressione che indica la riconosciuta vocazione di Lea Ceramiche a connettere le complesse sfide industriali con le invenzioni creative all’avanguardia. E ha riassunto lo spirito di un progetto costante e aperto che, per il Fuori Salone 2017 di Milano, ha trovato le sue declinazioni in due allestimenti complementari: IN TRANSITION, curato da Philippe Nigro, nella vitale vetrina aziendale milanese di Via Durini 3 e, IN FACTORY, curato da Diego Grandi, in uno spazio d’arte nel Brera District.

Con IN TRANSITION, il cui titolo allude al trasporto, ma anche al senso del passaggio, di qualcosa verso qualcos’altro, Nigro ha ideato un allestimento mistificatore, in cui le lastre di gres laminato con decoro Filigrane – caratterizzato da trama geometrica discreta, sia per la forma del suo disegno che per i suoi toni colorati –  sono state presentate nei tipici imballi utilizzati per la movimentazione del marmo a cui esse si ispirano.

La mostra IN FACTORY, in Via Palermo, ha invece evocato la vita nella fabbrica come luogo di conoscenza e sapere, in cui le materie prime entrano con la propria identità per rivestirsi di forme e significati. Il lungo processo della trasformazione della materia nel prodotto è stato inscenato con un emozionale percorso a tappe allestito nei tre livelli del sito espositivo con visioni, parole, suoni, immagini e prodotti.

Nel suo insieme il progetto CREATIVITY IN PERFORMANCE ha così sottolineato, ancora una volta, la capacità di sintetizzare, nelle qualità industriali, un immaginario artistico e sensoriale. Un’attitudine che è alla base delle collezioni e degli interventi installativi di Lea Ceramiche, lì dove cifra stilistica e cifra prestazionale coincidono da sempre.